Birthday 

Oggi è il mio compleanno. Ormai più per poche ore, ho ancora una serata fuori per festeggiare e poi è andato anche questo giorno. 
Negli Stati Uniti c’è il giorno del ringraziamento per essere grati delle cose che abbiamo o abbiamo avuto nella vita, io utilizzerò invece questo giorno per essere grato a me stesso, per essere riuscito, ancora una volta, a rialzarmi, a trovare ancora qualcosa da osservare davanti a me, a superare il secondo ostacolo più grande che abbia mai affrontato in tutti questi 36 anni. 
Grazie a me, Marco, che non ho più paura di essere buttato a terra, degli attacchi di panico, della morte che cerca di prendermi ogni tanto, perché so sempre trovare un modo, da solo, per raddrizzare nuovamente la schiena. E riprendere a camminare. 

4 pensieri su “Birthday 

    • Grazie!
      Ce la farai, quando si è dentro certe emozioni negative è impossibile vedere soluzioni, ma ci sono, soprattutto ci sono persone (bambini, nel mio caso) che ti prendono per il colletto della camicia e ti tirano fuori da quel buco che ti sommergeva e ti aveva quasi soffocato.

      "Mi piace"

      • Mi dispiace tantissimo, io ho perso mio nonno per depressione e mia sorella tanti anni fa se ne è andata nel sonno, mia madre soffre di depressione di allora. So cosa significa e so che la condivisione di ciò che sentì aiuta a ritrovare la pace.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...