Impossible

“Solo l’impossibile vale la fatica.”

Jeanette Winterson

Caress

“Cerca di accettarti così come sei. Non cambiare per piacere agli altri. Chi ti ama, accarezzerà le tue insicurezze. Chi vorrà starti accanto si accoccolerà alle pieghe della tua anima. Sii te stesso sempre. Fatti un dono vero, resta come sei…”

Alda Merini

Knowing

“Dimmi: quando un uomo si innamora per la prima volta, da ragazzo, come fa a sapere che sarà l’unico vero amore della sua vita? Come può saperlo? Come può saperlo?”

Hemingway a A.E. Hotchner

Ambitious

«E non lo so se sia il destino oppure il caso,
ma in questi tempi così ostili e incerti
mi prende l’innocente e un po’ ambizioso
proposito di amarti.
(…)
Perché senza due corpi e
due pensieri differenti,
finisce il mondo.»

Giorgio Gaber

Dear 

mia cara
trova ciò che ami 

e lascia che ti uccida
lascia che ti prosciughi
lascia che si aggrappi 

alla tua schiena e che ti pesi 

trascinandoti nell’insignificanza
lascia che ti uccida 

e che divori i tuoi resti
molte cose 

ti potrebbero uccidere

alcune lentamente

altre velocemente
ma è molto meglio 

essere uccisi da un amore

Charles Bukowski

Impostor

“Per tutta la vita sono stato un impostore. E non esagero. Ho praticamente passato tutto il mio tempo a creare un’immagine di me da offrire agli altri. Più che altro per piacere o per essere ammirato. Forse è un po’ più complicato di così. Ma se andiamo a stringere il succo è quello: piacere, essere amati. Ammirati, approvati, applauditi, fa’ un po’ tu. Ci siamo capiti.”

(da ‘Caro vecchio neon’, in “Oblio”, David Foster Wallace, p. 169)

Love-me

Amami
finché sentirai il calore
di una fiamma tremula
che sempre arde,
difendendosi dai venti di scogliera.
Sono un pensiero
che non vuole mai
legare le tue mani
libere nel mondo,
anche se vorrei
che fossero solo mie.
Amami
ora che non ho parole
per farti innamorare
dei miei silenzi
pieni di gioia,
che non potrai vedere.
Amami ancora,
saranno solo gli occhi
a dirti la mia passione
e le mie labbra,
a raccontarti
cose difficili da dire.
Saremo noi, un giorno forse
ad abbracciare solo i profumi dei nostri corpi
senza paura
che l’assenza diventi una cosa vera.

Alda Merini