Dear 

mia cara
trova ciò che ami 

e lascia che ti uccida
lascia che ti prosciughi
lascia che si aggrappi 

alla tua schiena e che ti pesi 

trascinandoti nell’insignificanza
lascia che ti uccida 

e che divori i tuoi resti
molte cose 

ti potrebbero uccidere

alcune lentamente

altre velocemente
ma è molto meglio 

essere uccisi da un amore

Charles Bukowski

Defeat 

e se hai
la capacità di amare
ama innanzitutto
te stesso
ma sii sempre cosciente
della possibilità
di una sconfitta totale

Charles Bukowski

Capricious

tornava sempre lei
il suo primo amore 
no, non la birra
lei, la sola 
a cui diceva ti amo 
la sua dolce metà
l’unica, la meta di ogni sogno
l’amore della sua vita 
una donna che un giorno 
si fermò a dirgli 
che era un grande bastardo
e lui s’innamorò 
perdutamente di quelle labbra
di quel seno, di quel suo viso 
da bambina capricciosa.

Charles Bukowski

Mad 

“…a me non piaceva soffrire. Non volevo più neanche un briciolo di sofferenza. Ero davvero stanco di soffrire. Ho sempre sentito che solo con una goccia in più di quella sofferenza avrei sbroccato e sarei stato rinchiuso in manicomio, e non volevo essere rinchiuso in quel posto…”

Charles Bukowski