Home

Ci sono persone che sono casa quando non c’è casa. Un posto dove andare quando tutto ti stritola, ti strangola, ti schiaccia, ti debilita, quando non c’è voce, suono, senso.Ci sono persone che ti donano la propria grazia naturale, facile da conservare. 

People #2

C’è gente di ogni tipo in posta. Donne che si accarezzano continuamente il viso per mostrare anelli dalle scintillanti rifrazioni cromatiche. Ragazzi che ascoltano musica con grosse cuffie da dj. Vecchietti claudicanti che impiegano interminabili secondi prima di raggiungere lo sportello in tempo, pregando in silenzio che non scatti un nuovo numero. Maleducati avventori e approfittatori di anziani in coda. Oratori ad alto volume dei più personali fatti quotidiani. Bizzarre figure dal capello anni ottanta con giacche uscite dalla Delorean. Impiegati svogliati spippolanti cellulari sotto il banco o nascondendosi nelle segrete dell’ufficio. Vecchiette arzille maledicenti lo Stato e la città e l’attuale premier politico. Oscuri e panciuti uomini dal pantalone ascellare modello Fantozzi abbinato a scarpe modello baracca. Cani piccoli e cani grandi come alani. Alani in carne e ossa legati alle sedie. E infine donne che hanno recentemente deciso di provare entrambi i cromosomi.